martedì 2 dicembre 2008

Rothenburg ob der Tauber: la città del Natale

Dicembre è arrivato e la magia del Natale riempie le nostre strade: oggi vi voglio condurre nella città che incarna durante tutto l’anno lo spirito natalizio.
Rothenburg ob der Tauber è il gioiello medioevale della Franconia (Franken), nella Baviera settentrionale. Circondata da una cinta muraria in ottimo stato di conservazione, tant’è che ancora oggi è possibile effettuare il “giro di ronda” completo, si erge su un colle, dal quale è possibile ammirare una splendida vista della valle del fiume Tauber.



La città ebbe origine nel X secolo, quando fu costruito il castello dei Conti di Rothenburg, del quale rimangono ora solamente i giardini ed una cappella, la Blasiuskapelle.
Rothenburg si sviluppa attorno alla piazza principale, la Marktplatz, nella quale si trova l’imponente Rathaus (municipio), caratterizzato dalle compresenza due diversi stili, gotico e rinascimentale.
Ma è nelle strade di questa deliziosa cittadina he si assapora l’atmosfera di una favola: la cinta muraria costellata porte fortificate con torri, le case a graticcio di epoca medioevale, le stradine strette ci vogliono far credere che il tempo si sia fermato tanti secoli fa. Viene fatto tutto il possibile per mantenere l’aspetto che aveva la città nel suo periodo di maggior splendore: persino le insegne dei negozi delle multinazionali sono in ferro battuto! Sì, anche quella di McDonald's!


Una volta arrivati a Rothenburg, non ci si può trattenere dal visitare il Weihnachtsdorf (paese di Natale) di Käthe Wohlfahrt, un enorme negozio a tema natalizio aperto tutto l'anno!


Entrandovi, ci si immerge in una vera e propria cittàdina, con casette a graticcio ricoperte di neve che ospitano le decorazioni natalizie e gli articoli da regalo, tra musiche e luci. Il Weihnachtsdorf si trova nella strada principale, la Herrngasse, ed ospita al primo piano un museo sulle tradizioni natalizie tedesche.

Personalmente, ritengo che uno dei motivi principali per visitare Rothemburg siano le Schneeballen (palle di neve), cioè il dolce tipico della città, facilmente reperibile in una delle tante pasticcerie che s’incontrano nel centro storico. In pratica, si tratta delle nostre “chiacchiere” – nome variabile da città a città in Italia – di Carnevale, appallottolate e schiacciate prima di essere cotte, quindi ricoperte, nella versione originale, di zucchero a velo. Ciò che le rende ancora più appetitose è che, oltre allo zucchero a velo, possono essere utilizzati zuccherini, cioccolata d’ogni tipo, glassa, mandorle, noccioline, cocco, marzapane e qualsiasi altra cosa possa venire in mente al pasticcere!Una schneeball è una delizia di circa 10 cm di diametro, quindi una vera e bomba di gusto, piacere e calorie. Probabilmente non sarete in grado di finirne una da soli, ma garantisco che sarete felici d’averla provata!



E' impossibile non innamorarsi di questa città e non desiderare di conservarne il ricordo anche al rientro. Per fortuna si possono trovare meravigliosi souvenirs che vanno al di là del semplice ricordino di viaggio. Al negozio delle manifatture Leyk, in Untere Schmiedgasse 6, si possono trovare delle deliziose casette di porcellana che riprendono lo stile architettonico di Rothenburg. Sono splendidi soprammobili e decorazioni natalizie che si illuminano di gioia se si pone una candela al loro interno.



Iscriviti alla Newsletter, se vuoi altre informazioni sulla Germania!

Attivare JavaScript






--> Rothenburg ob der Tauber (pagina del sito "Viaggio in Germania")

Bookmark and Share

6 commenti:

Eleonora ha detto...

Wow, che bello, sembra un paese delle favole, ma davvero ci sono ancora posti così? Ti ringrazio tanto perchè riesci ad emozionarmi con questi racconti e con quelle splendide immagini, vien proprio voglia di andarci. Ciao Ely

Lena ha detto...

In realtà è ancora meglio di come l'ho descritto, è un luogo densissimo di storia e tradizioni in cui in ogni angolo si trova un monumento, un museo o un edificio storico. Non sono riuscita a descriverlo completamente,ma spero di aver dato qualche idea carina ai visitatori. Se ci vai portami una Schneeball!
Grazie del bel commento! Lena

amzterdam ha detto...

io ci sono stata in estate e mi è piaciuta molto, sia questa città che le altre che abbiamo visitato! infatti questa estate siamo tornati ancora in Germania, che ci sorprende sempre più!
però la Schneeball noi l'abbiamo trovata una delusione....

per chi volesse andare a visitare Rothenburg consiglio di cuore Hotel Rothenburg. Oltre ad essere davvero bello e tranquillo ha prezzi accessibili, vista la città!

Lena ha detto...

Le Schneeballen effettivamente sono da assumere in piccolissime dosi... :-)

Anonimo ha detto...

il paese è veramente bello ma il dolce tipico non è propio dei migliori...
mi padre però riesce a mangiarne anche piu di uno senza lamentarsi.....ciao cri

Lena ha detto...

Eheh infatti è solo per persone dallo stomaco d'acciaio! A me piace molto, ma a piccole dosi, sarà che nella mia città a carnevale si fa lo stesso dolce ma "srotolato"!

Licenza Creative Commons
Questo opera di Elena Baldi è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Unported.
Based on a work at www.vivalagermania.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.vivalagermania.blogspot.com/.