venerdì 6 febbraio 2009

Birra e Monaco di Baviera

La leggenda narra che, al tempo in cui iniziarono a produrre la birra, i monaci si chiedessero se fosse cristianamente corretto godere di questa bevanda. Allora decisero di mandarne una botte in Vaticano, affinchè il Papa in persona chiarisse il loro dubbio. La botte partì da Monaco alla volta di Roma, trasportata su un carro trainato da cavalli. Il viaggio fu lungo e difficoltoso, attraverso le alpi e mezza penisola italiana, dal freddo delle montagne al caldo delle pianure. Vi lascio immaginare in che condizioni arrivò il contenuto della botte!! La birra si era trasformata in un liquido imbevibile dall'odore mefitico. Il Papa, o chi per lui, decise che se quei pazzi dei monaci tedeschi volevano bere quella terribile bevanda, potevano farlo tranquillamente. Fu così che i monaci bavaresi continuarono a rallegrarsi con la loro birra e questa bevanda si diffuse sempre più in tutto il paese.
Questa leggenda la raccontava il mio capo quando lavoravo in un ostello di Monaco di Baviera. E' molto probabile che sia una delle tante storielle che mi faceva credere, ma mi diverte sempre e mi piace pensare che ci sia un fondo di verità.



Per avere altre notizie sulla Germania iscriviti gratuitamente alla mailing list del sito!







Bookmark and Share

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Evviva i monaci birra fondai, evviva questo Blog...Continua a farci vivere la Germania dai tuoi racconti

riccardo uccheddu ha detto...

Io mi considero un grande, grande, grandissimo amico della birra (anche del vino e dell'acquavite, beninteso).
Scherzi più o meno a parte, penso che sia una bevanda piacevolmente aromatica. Mi riferisco soprattutto a quella che ha un retrogusto amarognolo.
Anni fa conoscevo un ragazzo di Augusta (Ausburg?) a parere del quale in Germania la birra è meno gasata che in Italia. E' così?

Licenza Creative Commons
Questo opera di Elena Baldi è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Unported.
Based on a work at www.vivalagermania.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.vivalagermania.blogspot.com/.