lunedì 15 ottobre 2012

La Foresta Nera

(Foto di fcstpauligab)

Nella Foresta Nera, in Germania potrete visitare graziosi paesini e villaggi, così come montagne e vallate.

 
Molti di voi avranno sicuramente sentito parlare della Foresta Nera, ma non tutti hanno avuto il privilegio di esplorare la zona. Si trova nella parte sud-occidentale della Germania e ha molti luoghi affascinanti per coloro che hanno la fortuna e il tempo di visitarla.



Una cosa su cui la maggior parte delle persone concorda dopo averla visitata, è che non rispecchia affatto il suo nome. Meglio così, dato che il suo nome rimanda a luoghi oscuri mentre la foresta è molto lontana da tutto ciò.



Troverete al contrario molti paesaggi magnifici e il bisogno costante di avere a portata di mano la macchina fotografica per catturare gli splendidi panorami. Assicuratevi di scattare una foto ad alcuni degli abitanti della Foresta Nera nel caso vi capiti di incontrarli nei loro vestiti tradizionali. Non li indossano sempre, quindi se vi capita di vederli siete fortunati.




Il vestito indossato dalle donne è marrone scuro, con sotto una camicetta bianca e un capello bizzarro con pon pon rossi in cima. E se tutto questo vi suona familiare è perché la tanto amata Torta della Foresta Nera si ispira a questi costumi tradizionali. Quindi la prossima volta che vi trovate davanti a una fetta di questa torta, fate caso a questo!



Cosa si può vedere nella Foresta Nera? Puoi trascorrere l’intera vacanza qui perché si allunga su quasi 200 km con una larghezza di quasi 60 km. Dentro quest’area si trovano numerose montagne, la più alta tra tutte è Feldberg, che raggiunge quasi i 1500 metri d’altezza.



Se volete prendere un souvenir che vi ricordi della vostra vacanza trascorsa nella Foresta Nera, una delle cose migliori da acquistare è un autentico orologio a cucù. Ci sono molti artigiani che si sono costruiti la loro casa e la loro attività nella Foresta Nera, e vendono moltissimi modelli di orologi a cucù.



(Foto di Samuphoto)

Come in tutte le aree montagnose, troverete anche delle vallate. L’intera zona dovrebbe essere chiamata “La foresta Verde” perché appare così rigogliosa e luminosa. Potrete visitare i numerosi villaggi raggruppati uno accanto all’altro, e provare l’emozione di sentirsi catapultati in un altro tempo.



Questa è proprio una delle più belle caratteristiche della Foresta Nera. Molti villaggi e paesini sono infatti sorti centinaia di anni fa, e sono rimasti molto simili a come erano in passato.



Uno dei modi migliori per visitare la Foresta Nera è ricorrere al noleggio auto a Stoccarda. Potrete noleggiare un auto per una settimana o più tempo, potendo visitare così gran parte della famosa foresta.

[Articolo di Giannina Inniti]
Bookmark and Share

4 commenti:

Claudia ha detto...

Interessante articolo!!!
Grazie!!!

rav ha detto...

un posto realmente splendido come il dolce che lo rappresenta

Enrico ha detto...

Che posto stupendo!! E' da quando sono bambino che sogno di andarci; me ne parlavano per via della famosa disfatta nella selva di teotoburgo, dove nel 4 d.C. le popolazioni germaniche hanno sbaragliato 3 legioni romane...
ancora non sono riuscito a realizzare questo sogno (ora ho 18 anni) ma spero di riuscirci presto. Sono stato in Germania quest'anno (Berlino) e sarebbe davvero bello poterci ritornare.
Complimenti per l'articolo, a presto

dm ha detto...

è un posto che mi affascina molto! amo il bretzel :) purtroppo per ora in Germania sono stata solo a Monaco di Baviera e Dacau.. ma conto di recuperare!
Amo il periodo storico tra 1 e 2 guerra mondiale e conto di andare presto a Berlino :)
Un saluto!

http://blogpercomunicare.blogspot.com/

Licenza Creative Commons
Questo opera di Elena Baldi è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Unported.
Based on a work at www.vivalagermania.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.vivalagermania.blogspot.com/.